CaramelloSalato.it
Ricette Dolci & Dessert

Torta chantilly alla vaniglia e caramello salato

Anche se il tempo delle vacanze è passato già da un po’, c’è sempre qualcosa di speciale in questo periodo dell’anno. Le giornate sono ancora abbastanza lunghe e piene di luce e l’aria comincia ad essere più fresca.

Settembre, il mese del mio compleanno, è in realtà il mio mese preferito! E’ il momento della nostalgia e dei nuovi progetti, dei ricordi di un’estate raccontata attraverso mille foto e dei buoni propositi. Un tempo di bilanci e di slanci da festeggiare.

Ed eccomi qui, pronta a soffiare le candeline della mia birthday cake dai colori d’autunno, una Torta chantilly alla vaniglia e caramello salato. Adorabile.

Una naked cake con un leggero frosting di crema chantilly che svela, nasconde e si confonde tra i golosissimi strati al cioccolato e l’incredibile scioglievolezza del caramello al burro salato! E in cima una montagna di croccanti pop corn caramellati.

Se volete una torta da togliere il fiato, eccola! Perché per festeggiare il tempo che passa ci vuole qualcosa che rimanga indelebile. 

Torta chantilly alla vaniglia e caramello

Torta chantilly alla vaniglia e caramello salato Anche se il tempo delle vacanze è passato già da un po’, c’è sempre qualcosa di speciale in questo periodo dell’anno. Le giornate sono ancora abbastanza lunghe e piene di luce e l’aria comincia ad essere più fresca. Settembre, il mese del mio compleanno, è in realtà il mio mese preferito! E’ il momento della nostalgia e dei nuovi progetti, dei ricordi di un’estate raccontata attraverso mille foto e dei buoni propositi. Un tempo di bilanci e di slanci da festeggiare. Ed eccomi qui, pronta a soffiare le candeline della mia birthday cake dai colori d’autunno, una Torta chantilly alla vaniglia e caramello salato. Adorabile. Una naked cake con un leggero frosting di crema chantilly che svela, nasconde e si confonde tra i golosissimi strati al cioccolato e l’incredibile scioglievolezza del caramello al burro salato! E in cima una montagna di croccanti pop corn caramellati. Se volete una torta da togliere il fiato, eccola! Perché per festeggiare il tempo che passa ci vuole qualcosa che rimanga indelebile.  Stampa
Porzioni: 6 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

Per uno stampo a cerniera da 18cm

Per la base al cioccolato

Ingredienti secchi

  • 220g di farina 00
  • 70 g di cacao amaro in polvere
  • 300g di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale

Ingredienti liquidi

  • 170ml di latte + 1cucchiaio di succo di limone
  • 90ml di acqua calda
  • 60ml di olio di riso
  • 2 uova
  • semi di 1/4 bacca di vaniglia naturale

Per la crema Chantilly al mascarpone

  • 250g di formaggio Philadelphia
  • 500g di mascarpone
  • 180g di zucchero a velo
  • 250ml di panna fresca
  • semi di 1/4 di bacca di vaniglia

Per il caramello salato

  • 200g di panna fresca
  • 80g di burro morbido
  • 160g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino raso di Fleur de Sel
    Popcorn

ISTRUZIONI

  1. Preparate il caramello salato: tagliate a tocchetti il burro e cospargetelo con il 1/2 cucchiaino di sale; scaldate a fuoco medio lo zucchero semolato in un tegame basso dal fondo spesso, appena diventa color ambra aggiungete la panna a filo precedentemente scaldata (fate attenzione perchè la panna a contatto col caramello inizierà  a scoppiettare e potreste scottarvi) e contemporaneamente iniziate a mescolare con una frusta fino che sarà liscio e ben amalgamato.
    Fuori dal fuoco unite il burro salato sempre mescolando fino a farlo sciogliere completamente. Versate il caramello in una piccola bowl e fate raffreddare a temperatura ambiente coperto con pellicola a contatto.
  2. Preparate la bagna: scaldate in pentolino su fuoco medio 200ml di acqua e 100g di zucchero e fate sciroppare per qualche minuto, quindi spegnete e lasciate raffreddare.
  3. Preparate il latticello: mescolate il latte con il succo di limone e tenete da parte almeno 20 minuti.
  4. Preparate le basi: setacciate insieme in una bowl gli ingredienti secchi: farina, cacao, zucchero semolato, lievito, bicarbonato, semi di vaniglia e sale. Unite a questi, uno alla volta, gli ingredienti liquidi: latte, olio, uova precedentemente, vaniglia, acqua calda. Versate il composto in uno stampo a cerniera di 18cm di diametro imburrato e infarinato. Infornate in forno statico preriscaldato a 175°e cuocete per circa 40 minuti (controllate la cottura facendo la prova stecchino). Quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente.
  5. Nel frattempo la torta è in forno, preparate la crema chantilly al mascarpone: montate la panna con lo zucchero a velo, unite il mascarpone, il formaggio Philadelphia e i semi di vaniglia e continuate a montare fino a che tutti gli ingredienti non siano ben fermi e amalgamati. Tenete da parte in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  6. Assemblate la torta: per prima cosa dividete a metà le basi (con queste dosi io ho ottenuto due basi da 18cm che ho poi diviso a metà, avendo in totale quattro basi da farcire) e pareggiate i bordi; disponete il primo disco sul piatto da portata o alzatina che preferite, bagnate con la bagna, poi con l’aiuto di un sac à poche distribuitevi la crema chantilly al mascarpone e con un cucchiaio lasciate colare una buona quantità di caramello salato evitando di farlo uscire dai bordi. Ripetete la stessa operazione con gli altri dischi. Infine coprite l’intera torta con uno strato leggero di crema e con l’aiuto di una spatola levigatela lasciando intravedere gli strati. Lasciate raffreddare per 30 minuti in frigo coperta da una campana, quindi decorate con i popcorn e il caramello salato.
    Servite la torta a temperatura ambiente.

NOTE

Vi consiglio di preparare la torta in anticipo, anche il giorno prima e di conservarla in frigo sotto una campana di vetro. Glassatela il giorno dopo, quando il dolce ha avuto il tempo di rassodarsi.

Leggi anche

Lascia un commento