CaramelloSalato.it
Ricette Dolci & Dessert

Kanelbullar con confettura di zucca

I Kanelbullar sono una delle mie ricette Hygge preferite! Le girelle svedesi sono la quintessenza dei dolcetti…
speziate, soffici e buonissime… uno sfizio al quale, almeno una volta al giorno, un danese cede senza poter resistere!

In questa debolezza mi sento un po’ danese anch’io… che per le lumachine alla cannella ho una grande passione!

In questa versione, le mie girelle hanno un non so che di davvero speciale… forse perché le faccio sempre con amore… forse perché farcite con una golosissima marmellata di zucca homemade!

La ricetta, ovviamente segue sempre il procedimento originale… ma con in più una piccola chicca! …mmmmm… davvero una bontà hyggelig, che aggiunge un nuovo sapore ad una ricetta tradizionale e apre ad un nuovo abbinamento!

Adoro Adoro Adoro!

Kanelbullar con confettura di zucca I Kanelbullar sono una delle mie ricette Hygge preferite! Le girelle svedesi sono la quintessenza dei dolcetti… speziate, soffici e buonissime… uno sfizio al quale, almeno una volta al giorno, un danese cede senza poter resistere! In questa debolezza mi sento un po’ danese anch’io… che per le lumachine alla cannella ho una grande passione! In questa versione, le mie girelle hanno un non so che di davvero speciale… forse perché le faccio sempre con amore… forse perché farcite con una golosissima marmellata di zucca homemade! La ricetta, ovviamente segue sempre il procedimento originale… ma con in più una piccola chicca! …mmmmm… davvero una bontà hyggelig, che aggiunge un nuovo sapore ad una ricetta tradizionale e apre ad un nuovo abbinamento! Adoro Adoro Adoro! Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

Per 12 girelle grandi

  • 450g di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 250ml di latte
  • 80g di burro
  • 40g di zucchero semolato
  • 2 pizzichi di cardamomo in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 uovo sbattuto

Per il ripieno

  • 40g di burro + 1/2 cucchiaino di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • un pizzico di cardamomo in polvere
  • confettura di zucca qb

Per la copertura

  • sciroppo d’acero qb
  • granella di zucchero (se vi piace)

ISTRUZIONI

  1. Scaldate il latte fino a sentirlo appena tiepido e scioglietevi dentro il lievito mescolando lentamente. Lasciate riposare per 15 min; nel frattempo fate fondere il burro e lasciatelo intiepidire.
  2. Mescolate insieme la farina con il cardamomo e il sale.
  3. Quindi mettete il latte con il lievito nella bowl del KitchenAid con il gancio impastatore, aggiungete lo zucchero e iniziate a mescolare bene sino a farlo sciogliere, poi versate il burro.
  4. A questo punto aggiungete la farina, poco alla volta, sempre impastando e aggiungete metà dell’uovo sbattuto. Dovete ottenere un impasto morbido e abbastanza appiccicoso, quindi non aggiungete altra farina altrimenti le vostre girelle saranno dure.
  5. Coprite la ciotola con pellicola e mettete a lievitare in un luogo tiepido (nel forno spento precedentemente scaldato a 25°) per circa 40 minuti.
  6. Nell’attesa, preparate la farcia: mettete il burro morbido in una piccola bowl, aggiungete la farina, la cannella e il cardamomo, la vaniglia (nella ricetta originale a questi ingredienti va aggiunto anche lo zucchero, ma in questa versione, invece, come elemento dolce ci sarà la confettura di zucca), amalgamate bene e tenete da parte.
  7. Al termine della lievitazione, sgonfiate l’impasto su un piano leggermente infarinato, stendetelo con un matterello e ricavate un rettangolo abbastanza spesso di circa 40x50cm, spennellate prima con la crema di burro e spezie, poi con la marmellata (come se fosse pane burro e marmellata!).
  8. A questo punto potete scegliere due modi per formare le vostre girelle: prendete la pasta dal bordo più corto in alto e ripiegate verso il basso; poi, usando un coltello ben affilato, tagliate 12 strisce larghe circa 2,5 cm circa ciascuna, e sempre lavorando sul piano, prendete una striscia alla volta e torcetela delicatamente come per creare un elica, quindi arrotolatela su se stessa, sino a formare una spirale; dividete il rettangolo a metà, quindi arrotolate ciascuna metà molto ben stretta e uniforme, poi tagliate ogni rotolo in sei fette spesse circa 3 cm.In entrambi i casi, disponete le spirali/girelle a un certa distanza l’una dall’altra su una teglia rivestita di carta forno e lasciatele riposare altri 30 minuti.
  9. Prima di infornare a 200°C in forno statico preriscaldato, spennellate con la metà dell’uovo rimasto e cuocete per 12 – 15 minuti al massimo, sino a che saranno dorate.
  10. Toglietele dal forno e spennellatele con lo sciroppo d’acero intiepidito e,  se vi piace,  cospargete con granella di zucchero.
  11. Coprite subito per circa 5 minuti con un canovaccio umido, per evitare che si secchino, poi scoprite e lasciate raffreddare su una gratella.
  12. Le vostre girelle sono pronte per profumare la vostra colazione!

NOTE

Se non avete il cardamomo in polvere, pestatene un paio di semi e setacciateli con un colino; il profumo di questa spezia è indispensabile!

Leggi anche

Lascia un commento