CaramelloSalato.it
Ricette Primi

Lasagne con topinambur e briciole di salsiccia

Quest’anno la lasagna torna a far festa!

Sulle tavole di questo Natale, sfoglie preziose custodiscono ripieni alternativi… che regalano sapori nuovi e inconsueti, ma di grande successo! Un primo piatto importante, da sempre un classico per molte famiglie, le lasagne ritornano (finalmente!) per arricchire menù tradizionali rivisitati per l’occasione. E poi si preparano in anticipo, si presentano bene e piacciono a tutti!

Anche sulla mia tavola profumi di tradizione… ma in una veste insolita e sontuosa. Tra le sfoglie sottili, topinambur con briciole di salsiccia e pizzichi di limone e nocciole!

…so bene che in questo periodo ci sono mille cose a cui pensare e non si ha tempo di far nulla, tanto meno di tirare la sfoglia per le lasagne, però, credetemi, ne vale la pena! Ci vuole solo un pizzico di pazienza e uova e farina! Altrimenti (ahimè!) utilizzate quella già pronta!

Buon pranzo di Natale!

Lasagne con topinambur e briciole di salsiccia Quest’anno la lasagna torna a far festa! Sulle tavole di questo Natale, sfoglie preziose custodiscono ripieni alternativi… che regalano sapori nuovi e inconsueti, ma di grande successo! Un primo piatto importante, da sempre un classico per molte famiglie, le lasagne ritornano (finalmente!) per arricchire menù tradizionali rivisitati per l’occasione. E poi si preparano in anticipo, si presentano bene e piacciono a tutti! Anche sulla mia tavola profumi di tradizione… ma in una veste insolita e sontuosa. Tra le sfoglie sottili, topinambur con briciole di salsiccia e pizzichi di limone e nocciole! …so bene che in questo periodo ci sono mille cose a cui pensare e non si ha tempo di far nulla, tanto meno di tirare la sfoglia per le lasagne, però, credetemi, ne vale la pena! Ci vuole solo un pizzico di pazienza e uova e farina! Altrimenti (ahimè!) utilizzate quella già pronta! Buon pranzo di Natale! Stampa
Porzioni: 6 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

Per una teglia rettangolare 40×33

  • 500g di sfoglia di pasta fresca (oppure lasagne all’uovo)
  • 1kg di topinambur
  • 250g di salsiccia
  • 1 spicchio d’aglio in camicia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 125g di grana padano grattugiato
  • sale e pepe verde qb
  • 2 limoni
  • 80g di nocciole
  • timo fresco qb
  • un noce di burro

Per la besciamella

  • 100g di burro
  • 90g di farina 
00
  • 1l di latte
  • sale e noce moscata qb

ISTRUZIONI

  1. Se volete preparare la sfoglia in casa, mettete su di una spianatoia o nella bowl del KitchenAid 400g di farina, con la classica forma a fontana, sgusciatevi al centro 4 uova e iniziate ad impastare fino ad ottenere una pasta omogenea, liscia ed elastica. Fate riposare per almeno 1 ora a temperatura ambiente. Prelevate una piccola porzione della pasta e stendetela con la sfogliatrice ricavando delle sfoglie non troppo sottili che taglierete a rettangolo. Lessate le lasagne, poche alla volta, in acqua salata per qualche minuto e quando saliranno a galla, scolatele e trasferitele in una ciotola con acqua fredda. Quindi stendetele su un canovaccio e asciugatele.
  2. Se usate le lasagne pronte saltate il passaggio dell’impasto, ma procedete a lessarle prima di metterle in teglia.
  3. Preparate la besciamella: in una casseruola fate scaldare il burro, unite la farina e fate tostare per qualche minuto. Mescolando continuamente con una frusta, aggiungete il latte e fate cuocere fino a quando non inizia a fare qualche bolla in superficie. Dovete ottenere una crema densa ma abbastanza fluida. Spegnete e regolate di sale e noce moscata.
  4. Per il condimento: pelate i topinambur e metteteli in acqua acidulata con il succo di un limone, tagliateli a fette non troppo spesse e saltateli in padella con un filo d’olio e l’aglio in camicia. Salate e pepate, incoperchiate e fate cuocere aggiungendo un poco d’acqua per mantenerli teneri ma sodi. Togliete l’aglio e spegnete.
  5. Rosolate la salsiccia, privata del budello, in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare e spegnete. Tenete da parte.
  6. Amalgamate in un piccola ciotola, il burro ammorbidito, con la scorzetta e il succo di mezzo limone (che incorporerete a poco a poco) fino ad ottenere una crema morbida e ben amalgamata.
  7. Tritate grossolanamente le nocciole al coltello.
  8. Imburrate leggermente la teglia e iniziate ad assemblare il pasticcio: mettete sul fondo qualche cucchiaio di besciamella, poi coprite con uno strato di sfoglia sulla quale metterete il topinambur e qualche briciola di salsiccia, una grattata di scorza di limone e la besciamella. Spolverate con abbondante grana grattugiato e le nocciole tritate. Fate un altro strato di sfoglia e proseguite in questo modo per tre strati. Chiudete con un ultimo strato di sfoglia, besciamella e grana. Prima di infornare distribuitevi sopra qualche fiocchetto di burro al limone e le nocciole rimaste.
  9. Cuocete nel forno già caldo a 200° per circa 30 minuti.
  10. Sfornate e fate riposare 10 minuti, coppate e servite con scorzette di limone, granella di nocciole tostate e timo fresco.
dsc_0059

Leggi anche

Lascia un commento