CaramelloSalato.it
Ricette Dolci & Dessert

Gingerbread

Questo è il momento in cui tutto profuma di Gingerbread…a casa mia è tempo di lucine, addobbi, ghirlande e candele…ma soprattutto è tempo di dolcetti di Natale, come i biscotti di Pan di zenzero…ed è gran festa…

Nel Nord America e nei paesi del Nord Europa i Gingerbread sono per eccellenza i biscotti del periodo natalizio.

Io adoro il loro gusto, l’odore ricco e speziato e anche la loro forma e li adorano anche i bambini che si divertono tanto nel prepararli, decorarli e soprattutto mangiarli! Questi biscottini con le sembianze di omini simpatici e paciocchi, possono anche diventare stelline, alberelli, cuori, renne, calze e magari, con un pizzico di magia e di pazienza, trasformarsi in una piccola casetta decorata con ghiaccia reale e caramelline colorate!

Dentro barattoli di vetro per un regalino speciale o appesi per decorare l’albero diventeranno protagonisti di tante storie golose e riempiranno l’aria dell’aroma migliore in assoluto…zenzero, cannella, noce moscata e chiodi di garofano!

L’impasto del pan di zenzero è facile da realizzare e anche molto veloce, goloso e intensamente profumato, addolcito con miele o melassa che ne influenzano anche la colorazione e la consistenza leggermente morbida, va lavorato in fretta e conservato in frigo a rassodare, prima di essere steso. I biscottini (se ve ne rimangono!) potete conservarli per molto tempo chiusi in una scatola di latta o in un barattolo di vetro.

Gingerbread Questo è il momento in cui tutto profuma di Gingerbread…a casa mia è tempo di lucine, addobbi, ghirlande e candele…ma soprattutto è tempo di dolcetti di Natale, come i biscotti di Pan di zenzero…ed è gran festa… Nel Nord America e nei paesi del Nord Europa i Gingerbread sono per eccellenza i biscotti del periodo natalizio. Io adoro il loro gusto, l’odore ricco e speziato e anche la loro forma e li adorano anche i bambini che si divertono tanto nel prepararli, decorarli e soprattutto mangiarli! Questi biscottini con le sembianze di omini simpatici e paciocchi, possono anche diventare stelline, alberelli, cuori, renne, calze e magari, con un pizzico di magia e di pazienza, trasformarsi in una piccola casetta decorata con ghiaccia reale e caramelline colorate! Dentro barattoli di vetro per un regalino speciale o appesi per decorare l’albero diventeranno protagonisti di tante storie golose e riempiranno l’aria dell’aroma migliore in assoluto…zenzero, cannella, noce moscata e chiodi di garofano! L’impasto del pan di zenzero è facile da realizzare e anche molto veloce, goloso e intensamente profumato, addolcito con miele o melassa che ne influenzano anche la colorazione e la consistenza leggermente morbida, va lavorato in fretta e conservato in frigo a rassodare, prima di essere steso. I biscottini (se ve ne rimangono!) potete conservarli per molto tempo chiusi in una scatola di latta o in un barattolo di vetro. Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

Per circa 30 biscotti

  • 380g di farina 00
  • 5g di zenzero in polvere
  • 5g di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano macinati
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 60g di zucchero semolato
  • 60g di zucchero di canna
  • 125 g burro freddo di frigo
  • 125g di miele
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Per la ghiaccia reale

  • 150g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • qualche goccia di limone
  • coloranti alimentari

ISTRUZIONI

  1. Preparate la frolla: nella bowl del KitchenAid, munita di frusta a fogliaK, setacciate la farina e aggiungete tutte le spezie, il bicarbonato, lo zucchero semolato e lo zucchero di canna, un pizzico di sale e il miele. Infine anche il burro a tocchetti un po’ morbido (uscitelo dal frigo 10 minuti prima) e l’uovo.
  2. Azionate la planetaria e impastate per qualche minuto.
  3. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato e senza lavorarlo troppo formate un panetto
  4. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
  5. Riprendete la frolla, stendetela con un matterello infarinato fino ad uno spessore di 4/5 mm e ritagliatela a forma di omino o con le diverse formine natalizie.
  6. Adagiate i biscottini sulla leccarda coperta con carta forno, avendo cura di distanziarli un po’,  e infornate in forno statico preriscaldato a 170° per circa 8/10 minuti, fino a che saranno dorati.
  7. A cottura ultimata sfornateli e (se volete, adesso che sono ancora caldi, potete forarli per far passare poi un nastrino e poterli appendere all’albero) lasciateli raffreddare completamente.
  8. Per decorare, preparate la ghiaccia reale, montando a neve ferma l’albume con qualche goccia di limone (servirà a rendere la ghiaccia più lucida) e incorporando poco alla volta, sempre sbattendo, lo zucchero a velo.
  9. Suddividete la glassa in tante ciotoline quanti sono i colori che vorrete usare e aggiungete in ognuna un colorante alimentare. Mettetela in un sac à poche con un foro molto stretto e decorate a piacere i vostri Gingerbread.

Gingerbread

Leggi anche

Lascia un commento