CaramelloSalato.it
Ricette Dolci & Dessert

Galette des rois

#hello2019… anche se sei appena arrivato, non potevo fare a meno di salutarti con questa ricettina che profuma di magia…

Oggi voglio raccontarvi di una tradizione, di come una sfoglia dorata e una crema golosa sono diventati un dolce che si porta in tavola il giorno della Epifania, la Galette des Rois! Tipico dolce della tradizione francese che viene preparato e consumato il 6 gennaio in onore dei Re Magi..

Questa versione con pasta sfoglia ripiena di profumata crema frangipane a base di mandorle e crema pasticciera è tipica del nord della Francia e, se in questo periodo vi trovate a passeggiare per le stradine di Parigi, sarà davvero impossibile restare indifferenti alla quantità di galettes esposte nelle vetrine delle golosissime boulangerie. Le famiglie francesi celebrano in questo modo la fine del periodo delle feste, portando in tavola questa dorata crostata che può farti sentire proprio come un re! Un dolce che fa la felicità di grandi e piccini!

La tradizione, infatti, vuole che all’interno del dolce venga nascosto un oggettino… una fava, una moneta, un soldatino… e chi lo trova diventa il “Re della giornata” e ha il privilegio di indossare una coroncina solitamente venduta insieme alla torta. Il rito prevede anche che la Galette sia tagliata in tante fette quanti sono gli invitati e che poi il bambino più piccolo si nasconda sotto il tavolo e decida lui a chi dare le fette.

Tutto questo mentre noi aspettiamo la Befana e incrociamo le dita per avere dolcetti e non carbone…

Galette des rois #hello2019… anche se sei appena arrivato, non potevo fare a meno di salutarti con questa ricettina che profuma di magia… Oggi voglio raccontarvi di una tradizione, di come una sfoglia dorata e una crema golosa sono diventati un dolce che si porta in tavola il giorno della Epifania, la Galette des Rois! Tipico dolce della tradizione francese che viene preparato e consumato il 6 gennaio in onore dei Re Magi.. Questa versione con pasta sfoglia ripiena di profumata crema frangipane a base di mandorle e crema pasticciera è tipica del nord della Francia e, se in questo periodo vi trovate a passeggiare per le stradine di Parigi, sarà davvero impossibile restare indifferenti alla quantità di galettes esposte nelle vetrine delle golosissime boulangerie. Le famiglie francesi celebrano in questo modo la fine del periodo delle feste, portando in tavola questa dorata crostata che può farti sentire proprio come un re! Un dolce che fa la felicità di grandi e piccini! La tradizione, infatti, vuole che all’interno del dolce venga nascosto un oggettino… una fava, una moneta, un soldatino… e chi lo trova diventa il “Re della giornata” e ha il privilegio di indossare una coroncina solitamente venduta insieme alla torta. Il rito prevede anche che la Galette sia tagliata in tante fette quanti sono gli invitati e che poi il bambino più piccolo si nasconda sotto il tavolo e decida lui a chi dare le fette. Tutto questo mentre noi aspettiamo la Befana e incrociamo le dita per avere dolcetti e non carbone… Stampa
Porzioni: 8 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

2 fogli di pasta sfoglia
1 tuorlo

Per la crema frangipane alle mandorle

140g di farina di mandorle
140g di zucchero a velo
130g di burro a temperatura ambiente
2 uova M
1 tappo di rum

Per la crema pasticciera

250g di latte parzialmente scremato
2 uova
50g di zucchero
25g di farina00
½ stecca di vaniglia

ISTRUZIONI

  1. Preparate il ripieno, composto da due creme, la crema frangipane alle mandorle e la crema pasticciera.
  2. Per la crema frangipane, montate a crema il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungete le due uova una alla volta e per ultimo aggiungete la farina di mandorle mescolando con un cucchiaio di legno. Unite il rum e amalgamate bene. Tenete da parte.
  3. Per la crema pasticciera, mettete a bollire in un pentolino il latte con la vaniglia e in una casseruola sbattete le uova con lo zucchero e la farina; versatevi poi il latte bollente e rimettere sul fuoco finché non riprende il bollore. Lasciate raffreddare e tenete da parte con un foglio di pellicola applicato direttamente sulla superficie della crema
  4. Assemblate la Galette: prendete i due fogli di pasta sfoglia dal frigo e ritagliate un disco in ogni foglio aiutandovi con la sagoma di un piatto o col fondo di una teglia rotonda, facendo attenzione a ritagliare il secondo disco un po’ più grande del primo.
  5. Sistemate il disco più piccolo sulla leccarda foderata con carta da forno e spenellate il bordo con il tuorlo.
  6. Mescolare la stessa aquantità di crema pasticciera e di crema alle mandorle e versate la crema aiutandovi con un cucchiaio e formando una montagnetta al centro del disco, lasciando liberi circa 3cm di bordo.
  7. Sistemate il secondo disco di pasta sfoglia sopra la crema, facendo combaciare i bordi e premendoli per sigillarli bene.
  8. Adesso, con la punta di un coltello, tracciate dei disegni sulla superficie della galette, quindi spennellate con il tuorlo e rimettete in frigo per circa un’ora.
  9. Preriscaldate il forno statico a 180° e infornate per 30 minuti o finché sarà gonfia e dorata.
  10. Sfornate e lasciate intiepidire. Tagliate a fette e servite… chi sarà il Re?

Leggi anche

Lascia un commento