CaramelloSalato.it
Ricette Primi

Spaghetti con alici capperi e aglio nero

Gli Spaghetti capperi e alici che ho portato oggi in tavola sono una di quelle ricette semplici ma dal sapore ricco, che nascono da un desiderio o dalla voglia di qualcosa di buono, di quelle che basta poco per realizzare un piatto eccellente… e che poi lasciano il segno!

E così, per #osterchef il food talent di @sanlorenzo_mercato ho preparato questo raffinato piatto di Spaghetti combinando due straordinari ingredienti di qualità legati al nostro territorio e altamente sostenibili  come le buonissime alici di Sciacca e i tenerissimi capperi di Salina! Un omaggio alla sicilianissima Pasta c’anciova e muddica!

Sarà anche per la delicata presenza della stracciatella di bufala e dell’aglio nero con il suo aroma gentile ed elegante, molto più digeribile e con alti valori nutritivi e ricco di principi attivi… ma a questo piatto è davvero difficile rimanere indifferenti…

Che dire! Un vero piacere per il palato, una pasta godereccia… da mangiare con gli occhi e da preparare in pochissimo tempo!

Spaghetti con alici capperi e aglio nero Gli Spaghetti capperi e alici che ho portato oggi in tavola sono una di quelle ricette semplici ma dal sapore ricco, che nascono da un desiderio o dalla voglia di qualcosa di buono, di quelle che basta poco per realizzare un piatto eccellente… e che poi lasciano il segno! E così, per #osterchef il food talent di @sanlorenzo_mercato ho preparato questo raffinato piatto di Spaghetti combinando due straordinari ingredienti di qualità legati al nostro territorio e altamente sostenibili  come le buonissime alici di Sciacca e i tenerissimi capperi di Salina! Un omaggio alla sicilianissima Pasta c’anciova e muddica! Sarà anche per la delicata presenza della stracciatella di bufala e dell’aglio nero con il suo aroma gentile ed elegante, molto più digeribile e con alti valori nutritivi e ricco di principi attivi… ma a questo piatto è davvero difficile rimanere indifferenti… Che dire! Un vero piacere per il palato, una pasta godereccia… da mangiare con gli occhi e da preparare in pochissimo tempo!   Stampa
Porzioni: 4 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

  • 320g di Spaghetti grossi Rummo
  • 1 spicchio di aglio nero
  • 1/2 peperoncino piccolo secco
  • 6 filetti di alici di Aspra
  • 10g di capperi di Salina tritati grossolanamente
  • 6 cucchiai di olio evo
  • aceto di mele qb
  • sale e pepe nero qb

Per il crumble di pane di Tumminia

  • 100g di pane di Tumminia raffermo di due giorni
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1/2 limoni bio (scorza)
  • sale, zucchero e pepe nero qb

Per la crema di aglio nero

  • 100ml di latte bollente
  • 5 spicchi di aglio nero

Per decorare il piatto

  • 100g di stracciatella di bufala
  • 20g di capperi di Salina

ISTRUZIONI

  1. Pesate separatamente i capperi per il condimento e quelli da friggere per decorare il piatto. Metteteli a dissalare, in ammollo già la notte e sempre separatamente. L’indomani, sbollentateli qualche minuto con un po’ di aceto di mele, scolateli e tritate grossolanamente al coltello quelli per il condimento, invece friggete in abbondante olio di semi a 170°quelli per decorare il piatto.Tenete da parte fino al momento di utilizzarli.
  2. Preparate il crumble di pane: tritate grossolanamente il pane raffermo di un paio di giorni e mettetelo in una padella con l’olio evo, condite con il sale su tutta la superficie e fate così pure con lo zucchero, poi spolverate con pepe nero e fate tostare a fiamma bassa mescolando continuamente. Togliete dalla padella, aggiungete la scorza di limone grattugiata. e lasciate raffreddare. Tenete da parte.
  3. Tirate fuori la stracciatella dal frigo con largo anticipo e stracciatela bene con forchetta e coltello. Tenete da parte.
  4. Preparate la crema di aglio nero: ammollate nel latte caldo, ma non bollente, gli spicchi di aglio nero per circa 5 minuti, poi scolateli e ammollateli nuovamente nel latte caldo, scolateli e metteteli nel boccale del mixer, quindi frullate diluendo  a poco a poco con il latte ed emulsionate fino ad ottenere una consistenza cremosa (fate la prova gocce su un piattino). Tenete da parte.
  5. Preparate il condimento per la pasta: in una padella soffriggete leggermente l’aglio nero con l’olio evo e il peperoncino, poi unire i filetti di alici e i capperi tritati grossolanamente e lasciate che le alici si sciolgano e i capperi rilascino il loro sapore. Togliete l’aglio, spegnete e tenete da parte.
  6. Cuocete gli spaghetti al dente e poi saltateli in padella per qualche minuto con il condimento, aggiungendo acqua di cottura. Mantecate facendo insaporire bene.
  7. Impiattate a nido e completate con in cima un cucchiaio di stracciatella e poi decorate con qualche cappero fritto, crumble di pane e goccioline di crema di aglio nero.

NOTE

Abbinamento: il sommelier Giancarlo Martino consiglia Tenuta delle Terre Nere Etna Bianco D.O.C. 2015, vino dalla piacevolissima freschezza. Tutta la mineralita' dei suoli etnei, un bouquet che sa di macchia mediterranea, gelsomino, pesca bianca, margherite bianche... vino non invadente ma che conquista un sorso dopo l'altro... prodotto da quel paradiso enoico che è l'Etna dove tutti i big del vino vogliono mettere le tende (16€ circa, li vale tutti). Cin cin!

 

Leggi anche

Lascia un commento