CaramelloSalato.it
Ricette Dolci & Dessert

Crostata di mele

Basta un poco di… zucchero, qualche uovo, fiocchetti di burro, farina e tante mele ed ecco pronta una delicata crostata… una di quelle classiche torte che piacciono sempre a grandi e piccini e che profumano di famiglia!

Sarà perchè adoro i dolci con le mele… ricordi di infanzia e BLABLABLA… ma a me sta proprio a CUORE questo dolce della nonna, semplice ed elegante, che si prepara in poco tempo e che va bene per colazione, merenda o anche per un dopo cena.

La ricetta della mia frolla morbida è perfetta per avvolgere un goloso ripieno di mele, uvetta e cannella…a morsi soffice e scioglievole.

Lasciatela raffreddare se volete, oppure servitela tiepida… non so dirvi quale preferisco perché è indimenticabile in ogni caso…

Già una volta, a proposito della ricetta in versione glutenfree vi ho raccontato della torta di mele più buona della mia vita… quella del Cafè Wankel 43 ad Amsterdam… date una sbirciatina qui

Intanto correte in cucina e preparate questa delizia… buona merenda!

Fatemi sapere se vi è piaciuta, fate tante foto e taggate @caramellosalato.it

Crostata di mele Basta un poco di… zucchero, qualche uovo, fiocchetti di burro, farina e tante mele ed ecco pronta una delicata crostata… una di quelle classiche torte che piacciono sempre a grandi e piccini e che profumano di famiglia! Sarà perchè adoro i dolci con le mele… ricordi di infanzia e BLABLABLA… ma a me sta proprio a CUORE questo dolce della nonna, semplice ed elegante, che si prepara in poco tempo e che va bene per colazione, merenda o anche per un dopo cena. La ricetta della mia frolla morbida è perfetta per avvolgere un goloso ripieno di mele, uvetta e cannella…a morsi soffice e scioglievole. Lasciatela raffreddare se volete, oppure servitela tiepida… non so dirvi quale preferisco perché è indimenticabile in ogni caso… Già una volta, a proposito della ricetta in versione glutenfree vi ho raccontato della torta di mele più buona della mia vita… quella del Cafè Wankel 43 ad Amsterdam… date una sbirciatina qui Intanto correte in cucina e preparate questa delizia… buona merenda! Fatemi sapere se vi è piaciuta, fate tante foto e taggate @caramellosalato.it Stampa
Porzioni: 6 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: calories fat
Voto 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

Per la frolla

  • 300g di farina 00
  • 150g di zucchero
  • 100g di burro morbido
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • una bustina di vanillina
  • 1 limone scorza
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 1kg di mele rosse grandi
  • 50g di uvetta
  • 50ml succo d’arancia
  • 2 cucchiai cannella
  • 2 cucchiai zucchero di canna
  • 3 cucchiai di marmellata di albicocche
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 limone

ISTRUZIONI

  1. Preparate la frolla morbida: mettete nella bowl del KitchenAid il burro a tocchetti (uscitelo dal frigo 10 minuti prima), lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, la vanillina e il pizzico di sale e lavorateli con la frusta fino ad ottenere un composto amalgamato e spumoso.
  2. Aggiungete prima l’uovo intero e fatelo incorporare bene, poi il tuorlo e continuate a mescolare fino ad avere un impasto liscio e cremoso; a questo punto, versate nella bowl la farina setacciata insieme al lievito e mescolate con l’aiuto di una spatola, fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.
  3. Trasferitelo su un piano infarinato, lavoratelo poco e formate una palla, schiacciatela leggermente, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per almeno un paio d’ore (questo è un impasto morbido e richiede più tempo per rassodare e comunque non diventerà mai duro del tutto, ma se volete accelerare un po’ i tempi passatelo in freezer 20 minuti e poi di nuovo in frigo).
  4. Preparate il ripieno: mettete l’uvetta e il succo di arancia in un pentolino, portate ad ebollizione e lasciate cuocere finché il liquido non sarà evaporato (5 minuti circa). Tenete da parte.
  5. Sbucciate e tagliate le mele a cubotti di circa 1cm. Mettetele a macerare in una bowl con il succo del limone, lo zucchero di canna, la cannella, l’uvetta e due cucchiai di marmellata di albicocche. Unite 1 cucchiaio di amido di mais. Tenete da parte.
  6. Prendete la pasta frolla dal frigorifero, dividetela in due parti. Tenete da parte 1/3 (rimettetela in frigo) e stendete i 2/3 con il matterello infarinato (se volete potete aiutarvi stendendola tra due fogli di carta forno). Arrotolate la frolla stesa sul matterello e foderate la teglia ricoprendo anche i lati fino al bordo e mantenendo sotto il foglio di carta forno. Rimettete in frigo la teglia.
  7. Riprendete l’altra parte, stendetela e ritagliate delle strisce larghe un paio di cm che rimetterete in frigo fino al momento dell’ utilizzo.
  8. Riprendete la teglia dal frigo e riempite la base con le mele scolate dal liquido di macerazione (io sbriciolo sul fondo una fetta biscottata) distribuendole in modo che risulti una montagnetta al centro, disponetevi sopra le strisce a incrocio e piuttosto accavallate, ripiegate la frolla laterale all’interno e sigillate i bordi.
  9. Infornate a 180°C nel ripiano più basso per circa 35 minuti, finché la pasta avrà un bel colore dorato.
  10. Sfornate e spennellate la superficie con un velo di marmellata di albicocche.
  11. Lasciate raffreddare e, se volete, spolverizzate con poco zucchero a velo.
  12. Servite la crostata con un bel ciuffo di panna montata fresca, proprio come da Winkel!

Leggi anche

Lascia un commento